.

.

Blog - whats new?

CBD E CBG DIFFERENZE

A volte la più piccola delle molecole è quella con il maggiore effetto. Questo sembra essere il caso del CBG, il "primo" cannabinoide che si sviluppa nella cannabis. Questo cannabinoide apparentemente insignificante è in realtà responsabile della creazione di CBD, THC e altri cannabinoidi che catturano l'attenzione di scienziati e consumatori in tutto il mondo.

remove_red_eye 19 views

Adriano Bono - Datemi Una Birra (official video)

https://www.youtube.com/watch?v=Ggc3HhDQaYU&ab_channel=AdrianoBono

remove_red_eye 34 views

https://www.dolcevitaonline.it/la-svizzera-vuole-rendere-piu-semplice-laccesso-alla-cannabis-medica-e-iniziare-ad-esportarla/

La Svizzera vuole permettere ai medici di prescrivere cannabis senza bisogno di autorizzazione. Fino ad oggi infatti, per i pazienti che necessitano di cannabis per la propria patologia, c’è bisogno di un permesso ad hoc che viene rilasciato dall’Ufficio federale per la sanità pubblica. Ma il governo elvetico si è reso conto che questo processo complica l’accesso alle cure per i pazienti e provoca ritardi nell’inizio delle terapie, considerato che i pazienti sono in aumento. Nel 2019 sono state rilasciati circa 3mila permessi per pazienti affetti da varie patologie come cancro, sclerosi multipla e patologie neurologiche. L’emendamento, in fase di discussione, ha avuto il supporto di tutte le forze politiche tranne che della destra svizzera, e se la legge andrà a buon fine la decisione di prescrivere cannabis potrà essere presa direttamente da medico e paziente. Secondo Swissinfo.ch, «Swissmedic, l’organismo nazionale di controllo medico, sarebbe responsabile dell’autorizzazione e della supervisione della coltivazione, produzione e commercializzazione della cannabis per uso medico. Il governo vuole anche consentire l’esportazione commerciale di tale cannabis medicinale». Altro capitolo, che verrà affrontato separatamente, è il prezzo dei medicinali a base di cannabis, visto che secondo diversi stakeholder potrebbe costituire un ostacolo al loro uso favorendo il mercato nero. Intanto nel paese sta per essere avviato anche un progetto sperimentale di legalizzazione, che inizierà nella città di Berna. Il progetto prevede che i maggiorenni possano acquistare un massimo di 10 grammi di cannabis al mese per uso ricreativo, che dovrà essere coltivata in maniera biologica da aziende svizzere, per favorire gli agricoltori locali. Il progetto prevede dei test pilota limitati nel tempo, che dureranno al massimo cinque anni, prorogabili una sola volta per due anni.

remove_red_eye 18 views

Cannabis light, il ministro Speranza sospende il decreto che classifica il Cbd come stupefacente

comment 0 comments
remove_red_eye 16 views

É venuto a mancare Lester Grinspoon, il dottor Cannabis per autonomasia Oggi, 25 giugno, mentre a Roma avveniva la

remove_red_eye 16 views

Referendum Usa: altri 5 stati hanno legalizzato la cannabis

Divisi tra Trump e Biden, uniti sulla cannabis. Questo il dato sull’election day americano. Mentre gli sfidanti alla poltrona più ambita d’America si preannunciano guerre legali, i cittadini degli stati in cui era previsto anche il referendum per la marijuana libera hanno risposto allo stesso modo: sì alla legalizzazione. Altri 4 stati hanno deciso la legalizzazione dei consumi per i cittadini maggiorenni: Arizona, Montana, New Jersey e Sud Dakota. I risultati non sono ancora definitivi, ma ampiamente delineati, tanto da non temere sorprese.

remove_red_eye 16 views
0
0